-Il mare sullo sfondo-


Non amo scrivere  didascalie sotto le mie illustrazioni perchè ritengo che (piacciano o meno) debbano già parlare da sole. Ma in questo caso mi è parso doveroso sottolineare che questa immagine mi è stata ispirata dal testo di una canzone scritta da un conterraneo  casualmente scoperto da poco.
 Lui si chiama Giovanni Truppi e la canzone è questa:
-Il mondo è come te lo metti in testa-

"...un pesce sta nel mare e un altro nuota in una vasca. 
Al pesce la vasca gli sembra il mondo

e il mare lo vede sullo sfondo."



https://www.youtube.com/watch?v=upCcypD3Gg0

 http://www.giovannitruppi.com/

Il sottotitolo potrebbe essere "Scusate il ritardo" dato che l'album in cui è contenuto questo singolo risale al 2013 :).